ORMEGGIO E BATTELLAGGIO

Il servizio istituzionale

 

I servizi di Ormeggio e Battellaggio sono dei   Servizi Tecnico - Nautici ancillari alla navigazione assieme al pilotaggio ed al rimorchio, resi alla nave al fine di assicurare il transito, la manovra e la sosta in porto in condizioni i sicurezza, nell'interesse quindi sia dell'utente nave che della comunità portuale e, più in generale, della collettività.

 

Si configura prioritariamente come fornitore di un servizio pubblico di interesse economico generale. L'ormeggiatore fa attaccare correttamente la nave in arrivo alle banchine, ai pontili o alle boe, assicura la nave all'ormeggio, vigila affinchè la nave ormeggiata resti in sicurezza per tutta la durata della sosta, intervenendo in caso di necessità o di emergenza, coopera con l'equipaggio della nave in fase di disormeggio della nave in partenza, liberando quest'ultima dagli ormeggi ed attendendo che la nave si sia allontanata in sicurezza dalle acque portuali ed abbia preso il mare.

 

I Servizi Tecnico- Nautici sono finalizzati principalmente a soddisfare le esigenze di pubblico interesse, quali, in primis, quella di garantire la sicurezza della navigazione nei porti e nelle zone adiacenti, e quindi, la sicurezza delle navi, delle infrastrutture portuali, delle persone e dell'ambiente, come chiaramente enunciato dall'ordinanza N° 185/2015 della Capitaneria di Porto di Civitavecchia ove si specifica tra l'altro che:   

 

"Considerati gli obblighi di servizio pubblico generali (continuità e universalità sulla base di un modello organizzativo coerente con la sicurezza marittima/portuale secondo l'intesa dell'Autorità Marittima e Portuale e specifici di cui il gruppo è tenuto a rispondere, quali:

 

A) Controllo ed intervento sulle navi ormeggiate nel porto sia in caso

di cambiamento delle condizioni meteomarine, sia per qualsiasi altra evenienza imprevista o straordinaria che le mettano a rischio;

 

B) Assistenza e Soccorso a navi e persone in condizioni di pericolo nell'ambito degli spazi delle acque portuali e in quelle ad esse adiacenti;

 

C) recupero di oggetti galleggianti pericolosi per la navigazione

 

GLI INTERVENTI

 

- Ormeggio e disormeggio delle navi in porto ed ai terminali off-shore

- Movimento delle navi da una banchina all'altra

- Spostamento delle navi lungo la banchina

- Rinforzo degli ormeggi e distesa cavi

- Distesa di corpi morti

- Spostamenti di pontoni per l'imbarco delle piattaforme off-shore

- Disbrighi e sbrogli di ancore

- Ormeggi e disormeggi su boe e briccole

- Ormeggi e disormeggi nave su nave con ormeggiatori sia a bordo che in banchina

- Entrata e uscita dai bacini di carenaggio

- Ormeggi di andana e/o di punta

- Prestazioni  marinare  di  bordo  di  navi e galleggianti  a  parziale integrazione o in totale sostituzione dell'equipaggio

- Monitoraggio e rinforzo ormeggi con  personale a  bordo delle navi poste sotto sequestro

- Movimentazione Fender Yokohama

- Trasporto tecnici ed equipaggio in rada e viceversa

- Trasporto merci per nave in rada e viceversa

- Servizi di assistenza e trasporto

- Lavori marinareschi

 

 

 

 

 

TARIFFE PER IL BATTELLAGGIO IN PORTO, IN RADA ED ALLA PIATTAFORMA PETROLIFERA

La prestazione dovuta per ogni viaggio e per ogni mezzo impiegato, con partenza dal punto di stazionamento dei mezzi nautici del Gruppo fino a sottobordo della nave e viceversa, sono individuate come di seguito specificate:

 

TRASPORTO PERSONE

 

 

 

Fino al 30/06/2017

Dal

01/07/2017

Zona

Tipo di servizio con un’attesa massima

fino a 20 minuti sottobordo la nave

Tariffa massima

di servizio €

Tariffa massima

di servizio €

prima

trasporto nell’ambito del bacino portuale

50,50

53,00

seconda

trasporto entro 1 miglio dall’imboccatura del porto

75,00

78,50

terza

trasporto in rada, oltre 1 miglio dall’imboccatura del porto

107,00

112,00

per sosta del mezzo nautico sottobordo od in banchina, oltre i primi 20 minuti di attesa, si applica, per ogni 20 minuti o frazione, una maggiorazione del 30% delle tariffe di cui sopra.

 

 

 

TRASPORTO MATERIALI E DOTAZIONI DI BORDO

 

 

 

Fino al 30/06/2017

Dal

01/07/2017

Zona

Tipo di servizio con un’attesa massima

fino a 20 minuti sottobordo la nave

Tariffa massima

di servizio €

Tariffa massima

di servizio €

prima

trasporto nel bacino portuale

50,50

53,00

detta tariffa va intergrata rispettivamente con un compenso:

fino ad 1 tonnellata di materiali e provviste

68,50

71,50

per ogni tonnellata o frazione eccedente la prima

60,00

60,00

seconda

trasporto entro 1 miglio dall’imboccatura del porto

75,00

78,50

detta tariffa va intergrata rispettivamente con un compenso:

fino ad 1 tonnellata di materiali e provviste

68,50

71,50

per ogni tonnellata o frazione eccedente la prima

60,00

60,00

terza

trasporto in rada oltre 1 miglio dall’imboccatura del porto

107,00

112,00

detta tariffa va intergrata rispettivamente con un compenso:

fino ad 1 tonnellata di materiali e provviste

68,50

71,50

per ogni tonnellata o frazione eccedente la prima

60,00

60,00

per sosta del mezzo nautico sottobordo od in banchina, oltre i primi 20 minuti di attesa, si applica, per ogni 20 minuti o frazione, una maggiorazione del 30% della tariffa base.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

HOME
LA STORIA
CHI SIAMO
ORMEGGIO E BATTELLAGGIO
DIPORTO
SALA OPERATIVA
MEZZI
LINKS
GALLERY
CONTATTI
SITEMAP
PRIVACY
BACKOFFICE
Developed by
Creative Web Studio - Realizzazione siti internet Roma Civitavecchia Milano